Costo Marginale

In economia, il costo marginale misura il costo sostenuto dall’impresa per produrre un’unità aggiuntiva di un bene o per erogare un’unità maggiore di servizio. Esso assume un significato rilevante, come vedremo. La teoria economica ci spiega, infatti, che in un mercato di concorrenza perfetta, dove ogni produttore è cosiddetto price taker, ovvero non ha alcuna […]

Continue reading


Debiti Tributari

I debiti tributari di una società vanno registrati nel passivo dello stato patrimoniale alla voce D12), trattandosi di passività per imposte certe e di ammontare determinato, siano esse relative a imposte dirette o di altra natura. I debiti di ogni singola imposta vanno registrati al netto di ritenute d’acconto, crediti d’imposta e acconti che siano […]

Continue reading


Svalutazione Crediti

Al termine di ogni esercizio vi sono operazioni non ancora concluse e il cui andamento potrebbe influire sul bilancio. Uno di questi casi è dato dalla sussistenza di crediti. Non è detto, infatti, che un prestito commerciale erogato a un cliente da parte di un’impresa o uno finanziario concesso da una banca siano riscossi interamente […]

Continue reading


Costo della Produzione

Il costo della produzione rappresenta tutti i costi che un’impresa deve sostenere per la produzione di un bene o l’erogazione di un servizio. Chiaramente, l’imprenditore ha tutta la convenienza a comprimerlo ai minimi termini, perché il suo profitto scaturisce dalla differenza tra i ricavi e i costi. Rientrano tra i costi della produzione, quindi, gli […]

Continue reading


Margine di Interesse

Il margine di interesse è un importante indicatore utilizzato per valutare lo stato di una banca. Esso consiste nella differenza tra interessi attivi e interessi passivi, al netto di rettifiche sui crediti e del saldo derivante dalla copertura di contratti derivati. Il margine lordo di intermediazione si ottiene seguendo i principi dell’International Account Standard Board. […]

Continue reading